___
Words.

Qui parlo di fotografia, arte, architettura, società, varie ed eventuali. Scrivo anche su Medium dove c’è un archivio più completo ed esaustivo, oltre che altre pubblicazioni che curo, come quella di illustrazioni The Fluxus e L’Indice Totale, ossia le recensioni di qualsiasi cosa, dai pistacchi al jet supersonico. ​Oppure quella in cui consiglio i migliori podcast in circolazione, cioè I Love Podcasts.

Il memoriale della Shoah di Bologna

I monumenti guardano e sono guardati

What we talk about when we talk about creativity

It’s basically never do the same thing again. More or less.

A Floating Tesla in Space

Elon Musk created the greatest contemporary art work in history. Without even knowing it, probably

Martin Parr: letto tra le righe

Il fotografo inglese usa una grammatica visiva semplice per dire cose complesse. Facendole vedere.

Il senso della vita

Un titolo ambizioso

Il linguaggio dell’architettura

L’architettura parla un linguaggio. A partire da quello classico e fino a quello contemporaneo, ecco come si è evoluto nel corso della storia.

Venezia non dovrebbe esistere

Venezia in bianco e nero e la rivelazione delle sue più potenti particolarità

Disgusto e redenzione

L’arte contemporanea eleva l’indicibile al rango di oggetto da contemplare, come la masticazione. I Pink Floyd insegnano.

IT
EN IT

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.